Aisin MCHP Microcogeneratore

Caratteristiche tecniche.

Il Microcogeneratore modulante AISIN (TOYOTA Group) con motore endotermico a gas rappresenta un'evoluzione dei più conosciuti sistemi a potenza elettrica costante ed una novità di assoluto rilievo mondiale nel campo della micro-cogenerazione.
microcogeneratore

 

Le sue caratteristiche tecniche (output elettrico modulante tra 0,3 e 6 kW, oppure fra 0,3 e 4,6 kW nella nuova versione, monofase ed output termico massimo pari a 11,7 kW) e le sue dimensioni ridotte lo rendono adatto a qualsiasi uso. Inoltre l'elevato livello di perfezionamento raggiunto consente intervalli di manutenzione prolungati (ogni 10.000 ore, cambio olio ogni 30.000 ore), assenza di vibrazioni e livelli di rumorosità molto bassi (54 dB ad 1 mt di distanza misurati in camera semianecoica). Gli elevati rendimenti (termico ed elettrico) consentono di raggiungere un'efficienza pari all'85%. Il Micro-cogeneratore AISIN (TOYOTA Group) consente di risparmiare fino al 35% rispetto all'acquisto separato di corrente elettrica ed energia termica e di ridurre l'inquinamento atmosferico.

 

  • Produzione contemporanea di elettricità e acqua calda.
  • Elevata efficienza e notevole risparmio economico per gli utenti che utilizzano energia elettrica e grande quantità di acqua calda.
  • Alta affidabilità del motore endotermico a gas (stessa tecnologia delle GHP AISIN-TOYOTA).
  • Riduzione delle emissioni (CO2) nocive per l'ambiente.
schema mchp

FUNZIONAMENTO

Il Micro-cogeneratore AISIN (TOYOTA Group) è azionato da un motore endotermico alimentato a gas (metano o GPL) derivato dalle già collaudate GHP (pompe di calore a gas). Si tratta di un propulsore tre cilindri, quattro tempi, raffreddato a liquido, la cui cilindrata è di 952 cm3.

 

La produzione di energia termica avviene mediante recupero di calore dai gas di scarico e dal motore. Lo scambio termico tra liquido motore ed acqua avviene in uno scambiatore a piastre saldobrasate. La dissipazione dell'eventuale calore in eccesso è garantita dalla presenza di un apposito radiatore con ventola elicoidale. La produzione di energia elettrica avviene mediante un sistema composto da generatore sincrono a 16 poli, direttamente azionato dal motore endotermico, convertitore corrente alternata/corrente continua ed inverter modulante, contenente inoltre tutti i dispositivi di sicurezza per il controllo attivo della corrente prodotta.
motore mchp

I punti di forza della macchina sono molteplici:

  • facilità di installazione e manutenzione;
  • alta affidabilità del motore endotermico a gas;
  • bassi costi di gestione e manutenzione;
  • possibilità di impiego praticamente illimitate (scuole, impianti sportivi, alberghi, abitazioni, ristoranti, aziende turistiche...);
  • tempi brevi di ammortamento dell'investimento finanziario;

 

applicazionie abitazione privata applicazione abitazione privata applicazione hotel applicazione hotel

 

Produzione contemporanea di elettricità e acqua calda sfruttando una sola energia primaria pulita.
Alta affidabilità del motore endotermico a gas sviluppato appositamente dai laboratori TOYOTA.
Riduzione delle emissioni (CO2) nocive per l'ambiente.

Manutenzione ordinaria ridotta; ogni 10.000 ore di funzionamento sono previste le seguenti operazioni:

  • Sostituzioni olio motore e relativo filtro;
  • Sostituzione filtro aria;
  • Sostituzione candele;
  • Controllo generale dei parametri di funzionamento tramite computer;

 

La necessità di manutenzione viene visualizzata sul display del telecomando con 200 ore di anticipo. Ogni 35.000-40.000 ore di funzionamento è previsto un intervento di revisione generale del motore. Telecomando mchp